Massime della Commissione Terzo Settore del Consiglio del Notariato di Milano

La “commissione Terzo settore” del Consiglio notarile di Milano ha aggiunto ulteriori due documenti elaborati con riferimento alla riforma e agli adempimenti di variazione statutaria cui sono chiamati gli “enti non profit” italiani in funzione della Riforma introdotta con la Legge n. 106/2016.

In particolare le massime n. 3 e 4, pubblicate a fine ottobre 2020 richiedono di essere attentamente esaminate in questa fase transitoria al fine di pianificare correttamente le modalità operative utili per gli adeguamenti statutari.

https://www.consiglionotarilemilano.it/documenti-comuni/massime-commissione-terzo-settore.aspx

IVA su attività svolta nei confronti degli associati? Monitoraggio di una novità normativa molto rilevante

Segnaliamo che l’articolo 108 del DDL di bilancio 2021, attualmente in corso di esame e discussione in Parlamento, contiene una disposizione molto rilevante per numerose associazioni. La norma elimina il disposto dell’articolo 4 del DPR n. 633/1972 in materia di operazioni “de-commercializzate” ove effettuate da talune associazioni (c.d. “privilegiate“) introducendo, sostanzialmente alle medesime condizioni, un’esenzione da IVA. La circostanza non è per nulla neutra e implicherà, ove approvata in via definitiva, un cambio profondo delle procedure in essere (ad esempio: le prestazioni e cessioni agli associati, aderenti o partecipanti dovranno essere fatturate, andrà gestita la presentazione di una dichiarazione IVA, dovranno essere rispettati gli ulteriori adempimenti strumentali i materia, ecc.).

Lo Studio informerà in merito all’evoluzione dell’iter normativo.